Orientamento territoriale

I dati sulla disoccupazione giovanile, che in Italia ha raggiunto tassi medi del 40%, preoccupano molto anche alcune organizzazioni territoriali.

Comuni, Istituzioni Pubbliche, Imprese, Banche, Scuole o Università che operano nel contesto di una comunità si interrogano se hanno una responsabilità sociale verso i giovani e i ragazzi di quel territorio.

Si interrogano su come intervenire concretamente in favore dei loro giovani, delle loro famiglie e della comunità con azioni educative concrete e misurabili.

Approfondendo il tema del lavoro giovanile a livello locale, abbiamo evidenziato le conseguenze di un orientamento carente o di stampo classico.

Alcune ricerche (Bazzanella A., 2010; Bazzanella A.; Buzzi C., 2013), evidenziano i seguenti fenomeni: dispersione scolastica; lunghi tempi di ingresso nel mondo del lavoro; demotivazione e Neet; scelte di ripiego: stage, tirocini, volontariato, servizio civile, corsi post diploma.
39%
Disoccupazione giovanile
15%
Dispersione scolastica
26%
Neet
45%
Disoccupati a 1 anno dalla laurea magistrale
Le piattaforme di orientamento territoriale pluriennali interessano le istituzioni pubbliche e private che vogliono mettersi in prima linea per facilitare l’ingresso dei loro giovani nel mondo del lavoro, attraverso strumenti organici di cui possano misurare i risultati di efficacia.

L’area geografica. L’area geografica di influenza può essere più o meno vasta così come la durata e la complessità della piattaforma che sono chiamato a ideare e progettare per territori da 1 milione di abitanti a piccole comunità di 10 mila abitanti. 
Progetto di orientamento biennale su area di 800 mila abitanti
Campus, tirocini e workshop di animazione territoriale. Banca Credito Cooperativo Oglio e Serio e Agenzia del Lavoro. Province di Bergamo e Brescia
Progetto annuale di orientamento su area di 120 mila abitanti
Campus e workshop di animazione territoriale. Comune di Trento e Cassa Rurale di Trento
Progetto annuale di orientamento su area di 80 mila abitanti
Campus e workshop di animazione territoriale. Comuni Vallagarina e Casse Rurali Vallagarina e Politiche Giovanili
Progetto biennale di orientamento su area di 40 mila abitanti
Campus, workshop di animazione territoriale e sportelli di orientamento. Comunità di Valle Giudicarie e Banche Credito Cooperativo Rurali Valli Giudicarie
Progetto annuale di orientamento su area di 40 mila abitanti
Campus di orientamento. Comune di Rovereto e Cassa Rurale Rovereto
Progetto annuale di orientamento su area di 30 mila abitanti
Workshop di animazione territoriale e campus. Politiche Giovanili e Casse Rurali Piana Rotaliana
Progetto di orientamento triennale su area di 20 mila abitanti
Tirocini, workshop, seminari di personal branding, sportelli di orientamento. Banca Credito Cooperativo Levico e Comuni di Caldonazzo e Agenzia del Lavoro
Progetto annuale di orientamento su area di 20 mila abitanti
Workshop di animazione territoriale. Banca Credito Cooperativo Pinetana e Comunità Valle alta Valsugana e Politiche Giovanili
Progetto di orientamento territoriale triennale su area di 10 mila abitanti 
Workshop di animazione territoriale, campus di orientamento, sportelli di orientamento. Banca Credito Cooperativo Pinzolo
Progetto biennale di orientamento su area di 10 mila abitanti
Workshop di animazione territoriale, campus di orientamento e seminario Personal Branding. Giovani talenti di Fassa. Comunità di Valle di Fassa e Politiche Giovanili

Contattaci per avere maggiori informazioni