Vademecum essenziale su Curriculum, Lettera di Motivazione e Colloquio di Lavoro

Questo articolo è un vademecum essenziale sui principali strumenti per la ricerca attiva del lavoro. Troverai importanti istruzioni di base per il Curriculum Vitae, la lettera di motivazione ed il colloquio di lavoro.

Curriculum Vitae

  • Lungo al massimo 2 facciate
  • Foto: si/no? Attenzione!
  • Evidenziare per ogni esperienza fatta le competenze che si sono sviluppate
  • Vietati gli errori ortografici
  • Personalizzare: la struttura, la forma, il contenuto
  • Elencare le esperienze dalla più recente alla più lontana nel tempo
  • Attenzione alla e-mail: professionale e facilmente ricollegabile al nome (es. nome.cognome)
  • Inserire hobby, passioni, talenti, associazionismo e volontariato
  • Obbligatoria la liberatoria sulla privacy (Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003) e la firma (meglio se digitale)

Lettera di motivazione

  • Serve a proporsi per un incontro, non per farsi assumere subito!
  • Accompagna sempre il cv (Attenzione: non è un cv scritto in lettera!)
  • Indirizzalo a una persona precisa (evitare le forme ‘Egregio signore’)
  • Fai emergere le motivazioni che portano a presentarti
  • Scrivi prima cosa ti ha colpito dell’azienda o della posizione e poi cosa pensi di poter offrire

Colloquio di lavoro

  • Arriva al colloquio di selezione con qualche minuto di anticipo per ‘ambientarti’ (se sei in ritardo telefona e avvisa)
  • Informati bene sull’azienda preso cui sosterrete  il colloquio (dal sito internet, dai Social Network, ecc)
  • Preparati in anticipo per le domande più probabili (‘Mi parli di lei’) e a quelle più critiche (‘Perché ha deciso di cambiare lavoro?’). Vai su google e cerca: le domande tipiche al colloquio
  • Sii sempre sincero!
  • Fai domande! Sull’azienda e sui prodotti, dimostra curiosità e passione